Nintendo non si arrende e si prepara ad aggiornare Miitomo

Miitomo è la prima vera app per dispositivi mobile prodotta da Nintendo. A distanza di diversi mesi dal suo rilascio, casa Kyoto ha deciso di aggiornarla introducendo delle funzionalità atte a riconquistare quella fetta di utenza persa oramai da tempo. Il nuovo aggiornamento previsto per Dicembre introdurrà delle feature molto interessanti che vogliamo condividere con voi.

mitomo

La Chat arriva in Miitomo

Una delle novità più interessanti considerando che Nintendo si è sempre rifiutata di offrire la possibilità di interagire liberamente con altri giocatori limitandosi a proporre frasi fatte nelle conversazioni, risiede nella Chat. Con l’aggiornamento di Dicembre viene data la possibilità di comunicare con altri membri e giocatori del servizio e una nuova opzione che consente di personalizzare la propria casa, dalle pareti alla carta da parati e perfino gli oggetti al suo interno.

Miitomo per coloro che non lo sanno è un’app free to start pensata per dispositivi mobile, la quale consente di comunicare con gli amici e condividere la propria passione attraverso una sorta di botta e risposta.

  • Crea un Mii che ti rappresenti dal nick all’aspetto
  • Usa il tuo Mii per chiacchierare con gli amici e condividere le tue passioni
  • Personalizza il tuo Mii con i capi d’abbigliamento presenti nel negozio
  • Partecipa a minigiochi e vinci premi esclusivi
  • Ottieni monete Miitomo per acquistare oggetti nel negozio
  • Scatta dei Selfie con il tuo Mii cambiando posizione e sfondo e aggiungendo dei timbri originali
  • Condividi le tue creazioni sui social network

Se siete interessati a provare Miitomo GRATIS, potete farlo dal badge che segue:

Miitomo
Miitomo
Developer: Nintendo Co., Ltd.
Price: Free+

L’aggiornamento sarà disponibile da Dicembre GRATUITAMENTE e introdurrà chat, personalizzazione della casa, un Mii secondario ed altro ancora.

Post precedente

Come rimuovere il ROOT sull’NVIDIA SHIELD TABLET K1

Next Post

Come sincronizzare e mappare il controller SHIELD con l’NVIDIA TABLET K1

Articoli correlati