Come videochiamare su WhatsApp

Le videochiamate sono finalmente arrivate su WhatsApp, scopriamo insieme come attivarle ed ovviamente utilizzarle, con la premessa che essendo una funzionalità BETA non aspettatevi una qualità eccelsa oltre alla presenza purtroppo di crash improvvisi dell’applicazione.

videochiamate-whatsapp

Come scaricare e installare WhatsApp BETA

Per prima cosa bisogna installare versione BETA di WhatsApp, quindi procedete come segue:

  1. Cliccate QUI per accedere alla pagina di WhatsApp BETA
  2. Cliccate su Diventa un beta tester e poi su Partecipa
  3. Attendete qualche minuto, dopo di che cliccate su Scaricala sul Play Store

Se non riuscite a completare questa procedura potete sempre procedere nel seguente modo:

  1. Dallo smartphone recatevi su  apkmirror.com/apk/whatsapp-inc.
  2. Tappate su WhatsApp Beta e poi su See available APKs
  3. Selezionate il numero della versione ed avviate il download
  4. Utilizzando il file manager preinstallato nel dispositivo o alternative come ES Gestore File, tappate sul file APK scaricato per installarlo

 

Come videochiamare con WhatsApp 

Ora che avete installato la beta di WhatsApp siete pronti per videochiamare, quindi avviate l’applicazione sullo smartphone e selezionate il nome della persona con la quale volete avviare una conversazione, dopo di che tappate sulla cornetta, vi verrà chiesto se volete chiamarlo normalmente o videochiamare e quindi tappate su quest’ultima opzione. Durante la videochiamata potete gestire la finestra dell’interlocutore posizionandola in basso e quindi ridimensionandola o visualizzandola a pieno schermo, inviare dei messaggi di testo ed altro ancora.

E’ consigliabile l’utilizzo di una buona connessione per evitare problemi di lag o altro, essendo una BETA purtroppo l’app è soggetta a crash improvvisi oltre che al blocco delle videochiamate. In qualsiasi momento potete tornare alla versione standard di WhatsApp eseguendo la medesima guida ma al contrario e quindi cliccando su Esci dal programma.

Post precedente

Facebook Messenger: Da oggi potete incollare i testi nelle Chat

Next Post

Come abilitare il ROOT sull’NVIDIA Shield Tablet

Articoli correlati