HomeGoogle Play StoreRovio annuncia Angry Birds ACTION!

Rovio annuncia Angry Birds ACTION!

La serie Angry Birds continua con un nuovo capitolo, già disponibile su iOS in Nuova Zelanda, parliamo di ACTION!, una sorta di flipper che vede come protagonisti gli uccelli arrabbiati di casa Rovio.

Angry-Birds-ACTION

ACTION!: Arriva il Flipper di Angry Birds

Dopo il genere puzzle e racing, Rovio ha deciso di puntare su un gameply totalmente differente, distaccandosi dalla serie originale e da spinoff come Transformers e GO, proponendo una sorta di Flipper chiamato Action. Angry Birds Action attualmente è un’esclusiva (come sempre del resto) della Nuova Zelanda e solo su iOS ma arriverà nel corso delle prossime settimane o forse giorni anche da noi e su Android.  I colleghi di App Spy hanno avuto modo di provare il gioco, realizzando un gameplay che vi proponiamo a fine articolo. Lo stile grafico adottato è lo stesso del lungometraggio che arriverà nei cinema a partire dal 12 Maggio 2016.

Esplora il mondo di Angry Birds come non hai mai fatto prima d’ora con Action! Red è nuovamente nei guai, aiutalo a raccogliere tutte le prove della sua innocenza nei numerosi livelli arcade in puro stile pinball.

  • Gioca nei panni di Red, Chuck e Bomb
  • Distruggi gli ostacoli con Red, supera le sfide con Chuck e avanza con Chuck
  • Salva il tuo destino livello dopo livello per un totale di 90
  • Trova tesori sulla mappa e gioca con amici o altri giocatori sfidandoli all’ultimo colpo
  • Ricostruisci il villaggio degli uccelli e potenzialo
  • Sblocca nuove costruzioni per il villaggio

Non appena sarà disponibile anche su Android non esiteremo di certo a condividere con voi ulteriori dettagli, nel frattempo vi rimandiamo al video gameplay commentato in inglese: 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento