Fix-a-Bug lancia Il segreto di Castel Lupo

La casa di produzione di videogames torinese Fix-a-Bug ha annunciato l’imminente uscita del suo primo titolo, il Segreto di Castel Lupo: un e-book interattivo destinato ai lettori più giovani (fascia di età: 8+).

copertina

Disponibile gratuitamente su App-Store, Google Play e successivamente su Amazon Store, il Segreto di Castel Lupo propone un modo inedito per avvicinare i giovani videogiocatori alla lettura: sarà il lettore a decidere come proseguire l’avventura utilizzando una semplice e vivace interfaccia testuale a link (per interagire dovrete cliccare la descrizione dell’oggetto e dell’azione da compiere). Il gioco comprende la possibilità di vivere due avventure parallele (interpretando Simon e Violet), dodici personaggi con cui interagire e trentadue stanze ricche di rompicapi ed enigmi interattivi.

Il gioco sarà disponibile in lingua Italiana e successivamente sarà tradotto in altre lingue.

prologo_01

Sinossi:

Simon e Violet Weird, due valorosi gemelli, hanno appena scoperto di essere i discendenti di un folle alchimista vissuto nel 1500 e di aver ereditato il suo antico castello nel cuore delle Alpi! Quale agghiacciante segreto si nasconde nei sotterranei di quel maniero decrepito? Segui i protagonisti attraverso le stanze di Castel Lupo; decidi come proseguire l’avventura; usa gli oggetti e risolvi gli enigmi; interagisci con gli altri personaggi fino a svelare l’ultimo mistero! Tra perfidi cavalieri, mostri di plastilina, mummie centenarie e giardinieri diabolici, questa sarà davvero una vacanza indimenticabile per i gemelli Weird.

Fix-a-Bug è nata nell’estate del 2015 dall’incontro di tre programmatori, un illustratore e uno scrittore accomunati dalla passione per i videogiochi. Attualmente hanno in studio altri due titoli. Il Segreto di Castel Lupo verrà presentato al Bologna Children’s Book Fair edizione 2016.

Il Segreto di Castel Lupo è un e-book interattivo a tema fantasy ma con intenti didattici che propone un modo inedito per avvicinare i più giovani alla lettura… giocando. Incoraggia i lettori/giocatori al ragionamento e alla riflessione, necessari per risolvere gli enigmi interattivi e per portare a termine l’avventura… leggendo. Sebbene possa far venire in mente i libri-game cartacei degli anni’80, il nostro libro è ben lungi dall’esserlo.
Anche qui si legge e si gioca, ma l’interfaccia è studiata in modo da coniugare una classica storia di avventura per ragazzi al linguaggio moderno dei videogame superando il limite di una semplice storia a bivi. Per chi ha figli dagli 8 anni in su, questo potrebbe essere un modo simpatico per iniziare ad appassionarli a leggere. Il gioco comprende due storie parallele, dodici personaggi con cui interagire, trentadue stanze ricche di rompicapi ed enigmi e alcuni mini-giochi studiati apposta per enfatizzare i momenti molto importanti della storia, gratificando maggiormente il giocatore. È disponibile nella nostra lingua e successivamente sarà tradotto in Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo.

L’abbiamo iscritto (e saremo presenti come espositori) al Bologna Children’s Book Fair edizione 2016 che da oltre cinquant’anni è l’appuntamento internazionale più importante per tutti coloro che si occupano di editoria per bambini e ragazzi.

Il Segreto di Castel Lupo Free
Il Segreto di Castel Lupo Free
Post precedente

Wind propone “Un’offerta che non puoi rifiutare”

Next Post

Lost in Harmony GRATIS sul Play Store

Articoli correlati