Come scrivere in giapponese su Android e PC

La scorsa settimana vi abbiamo parlato di “Come studiare il giapponese GRATIS su Android“, oggi invece vogliamo svelarvi di “Come scrivere in giapponese su Android e PC“.

giapponese

Android parla Giapponese

Avete degli amici con i quali volete o dovete parlare in giapponese per comunicare? Potete optare per il romaji (sistema di scrittura usato in Giappone. Utilizza le lettere dell’alfabeto latino per la romanizzazione della lingua giapponese e dei suoi altri tre sistemi di scrittura: lo hiragana, il katakana e quello logografico basato sui caratteri kanji), ma se volete stupirli e allenarvi allo stesso tempo, gli ideogrammi giapponesi sono da preferire.

Quindi la domanda sorge spontanea, come faccio per scrivere in Giapponese su Android? Seguite la guida che vi riportiamo di seguito per abilitare la lingua nipponica sul vostro smartphone o tablet.

Google Japanese Input
Google Japanese Input
Developer: Google LLC
Price: Free

Per prima cosa scaricate e installate il supporto per la lingua giapponese dal badge in alto, dopo di che recatevi nelle impostazioni del vostro dispositivo alla voce Lingua e Immissione, assicuratevi quindi di attivare la tastiera giapponese su tastiera corrente, in alternativa durante la digitazione di un messaggio vi basterà tappare sul mondo per passare da una lingua all’altra.

Japanese-Keyboard-550x183

Scrivere giapponese su Windows

Se invece volete scrivere in Giapponese su Windows, la procedura è la seguente:

  1. Cliccate sull’icona della lingua (posta generalmente nel system tray)
  2. Cliccate su Preferenze lingua
  3. Cliccate su Aggiungi una lingua
  4. Selezionate il giapponese
  5. Dopo la configurazione per cambiare lingua vi basterà selezionarla dall’icona delle lingue o con la combinazione Windows + Barra spaziatrice

Sicuramente vi starete chiedendo, ma se ho una tastiera italiana, come faccio a scrivere in ideogrammi? Questo è un dilemma che assale tutti coloro che si stanno avvicinando alla lingua nipponica per la prima volta. In Giapponese come vi abbiamo anticipato, esiste il romaji, scrivendo ad esempio watashi ha (io sono) quindi con le lettere nostrane, si ottiene automaticamente questo 私は, con la barra spaziatrice potete poi selezionare se utilizzare i Kanji oppure no.

NOTA: Su Windows quando impostate il Giapponese, il sistema da per scontato che desideriate scrivere in romaji, per abilitare gli ideogrammi, cliccate sull’icona dell’IMEI e scegliete Hiragana o Katakana a seconda dell’esigenza. Ovviamente non è necessario avere il supporto giapponese installato per visualizzare gli ideogrammi, a differenza di un tempo in cui se non si aveva tale supporto gli ideogrammi apparivano come dei quadrati o rettangoli.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento