WhatsApp si aggiorna e diventa proprietà di Facebook

whatsapp-android

WhatsApp Beta in data odierna si aggiorna alla versione 2.11.169 e introduce la possibilità di gestire al meglio la propria privacy.

Aggiornamento minore per WhatsApp

  • Introdotta la possibilità di decidere chi può guardare il proprio profilo (foto, stati ecc)

Questa è l’unica novità introdotta che sicuramente renderà felici coloro che attendevano da tempo la possibilità di decidere a chi mostrare le informazioni personali.

Di seguito vi riportiamo il link per scaricare la nota app dal sito Web Ufficiale:

Essendo una versione BETA non è disponibile sugli Store inoltre potrebbe essere soggetta a problemi di stabilità per cui l’installazione è a vostro rischio e pericolo come si suol dire. Inutile dirvi che la versione base e la beta sono differenti tra di loro, e che le nuove funzionalità prima del rilascio ufficiale passano per la fase BETA.

WhatsApp acquisito da Facebook

Mark Zuckerberg ha ufficialmente acquistato WhatsApp per una cifra che si aggira sui 19 miliardi di dollari complessivi di cui 4 miliardi in contanti, 12 in azioni e ulteriori 3 miliardi in azioni vincolate per 4 anni.

Questa è stata la dichiarazione di Facebook:

WhatsApp connetterà miliardi di persone, un servizio in grado di raggiungere un traguardo simile è straordinario.

Il co-fondatore e CEO di WahtsApp, commenta come segue:

WhatsApp sta crescendo rapidamente e questo grazie alla sua semplicità e rapidità. Siamo davvero onorati di lavorare fianco a fianco con Mark e con il suo social network mentre cerchiamo di far conoscere il nostro prodotto al maggior numero di utenza.

In altre parole l’app continuerà a funzionare come sempre con la differenza che i diritti appartengono a Facebook e un giorno potrebbe decidere di integrare l’app all’interno del social network, mandando in pensione Facebook Messenger. Cosa ne pensate di questa acquisizione? Avete aggiornato alla nuova versione BETA? A voi i commenti e considerazioni personali.

Post precedente

Samsung Galaxy S4: Arriva Android 4.4.2 KitKat

Next Post

I Google Glass causano emicrania

Articoli correlati