Shield si aggiorna : Nvidia rilascia Android 4.3

nvidia shield

In data odierna, NVIDIA, ha ufficialmente rilasciato, un nuovo importante aggiornamento, per la sua piattaforma di gioco mobile, nota come Shield. In questo articolo, vogliamo condividere con voi tutti i dettagli, sia sul nuovo firmware che sulla console stessa.

NVIDIA SHIELD si aggiorna

Shield, lo scudo videoludico di casa Nvidia, con sistema operativo Android, in data odierna si è aggiornato alla versione 4.3 Jelly Bean. Di seguito vi riportiamo il changelog :

  • Introdotta la funzione per mappare i tasti con i giochi non ottimizzati per il controller fisico
  • Possibilità di scaricare centinaia di mappature già pronte all’uso, attraverso il cloud
  • Introdotta la funzione Console Mode, che permette all’utente di collegare la console al televisore
  • Introdotta la funzione Gamestream, che permette di ricevere in streaming giochi dal PC
  • Possibilità di spostare i giochi nella memoria esterna

NVIDIA coglie l’occasione per annunciare che in Europa, Shield giungerà soltanto a partire dal prossimo anno e nella nuova versione chiamata semplicemente Shield 2.

Shield : Lo scudo videoludico di Nvidia

Shield, per coloro che non la conoscono, è una console Android a forma di conchiglia o scudo, dotata di un piccolo display e dei tasti tipici come gli stick analogici, il controller direzionale e i vari pulsanti azione. Shield supporta numerosi giochi Android,e permette la riproduzione anche di titoli STEAM in streaming. I consumatori che hanno la fortuna di possedere questa piattaforma, possono utilizzarla per giocare a titoli presenti sul playstore o sul PC, sopratutto grazie all’aggiornamento odierno.

L’update oltre ad incrementare la versione Android ed aggiungere migliorie, introduce il Gamestream che permette proprio di fare questo, ossia avviare giochi STEAM o titoli PC in streaming. Inutile dire che il raggio d’azione è molto basso, per questo dovete trovarvi in prossimità o quasi del vostro computer, acceso e connesso ovviamente ad internet.

Post precedente

Applicazioni e giochi online: ecco come va il mercato

Next Post

Prime immagini e dettagli per i Google Glass 2

Articoli correlati