Modern Combat 5 : Venezia in un trailer

Chi di voi non conosce Modern Combat ? Gameloft, in data odierna, ha rilasciato il trailer del quinto capitolo, che arriverà su Android nel corso del 2013, molto probabilmente anche su Ouya.

Modern Combat 5

Gli sviluppatori, questa volta, hanno deciso di ambientare il gioco nella splendida città italiana di Venezia. Nel trailer potete ammirare la città in tutto il suo splendore, dai canali, agli edifici, dalle strade ai negozi, ogni cosa riprodotta fedelmente e con un motore grafico impressionante, essendo un gioco per dispositivi mobili. Combattimenti su motoscafi, gondole e canali, tra viottoli e bancarelle.

Modern Combat 5, verrà ufficialmente presentato nel corso dell’E3 2013 presso lo stand di Gameloft. Non sappiamo se sarà un free to play o a pagamento, non ci resta che attendere per scoprirlo. Nel frattempo vi invitiamo a scaricare, installare e giocare ai capitoli precedenti, sempre se avete un tablet o smartphone Android con buone prestazioni. E’ curioso vedere come i dispositivi mobili con il tempo stanno diventando dei veri e propri PC, dove c’è bisogno di rispettare dei requisiti minimi per avviare un certo gioco. Di certo non aspettatevi che Modern Combat 5, giri su uno smartphone o un tablet di fascia bassa.

Modern Combat 5, per coloro che non lo sanno, è un FPS, in puro stile call of duty/ battlefield, rivolto a tutti gli appassionati di giochi di guerra con azione a non finire.  Modern Combat 5 insieme a Dead Trigger 2 è uno dei capolavori previsti per il 2013 su dispositivi mobili. Dopo aver visto il trailer, cosa ne pensate di questo nuovo titolo della saga? E’ di vostro gradimento? Avete avuto modo di provare i capitoli precedenti? A voi i commenti e considerazioni personali.

Vi invitiamo a seguirci per tutte le altre novità. La prossima settimana quando si concluderà l’E3 2013 condivideremo con voi tutte le novità presentate da Gameloft.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=zjz614QVyfQ]

Post precedente

Tastiera Google in download: messaggio subliminale incluso?

Next Post

Samsung Galaxy S4: il nuovo firmware salvaspazio

Articoli correlati