CCleaner per Android in arrivo: smartphone puliti in un tap

ccleaner-per-android

Con le tante applicazioni web, i programmi da installare sono davvero pochissimi. Molti utenti potrebbero rinunciare senza troppi problemi alla maggior parte dei software presenti sul proprio hard disk, ma difficilmente diranno addio ad uno di questi. Stiamo parlando del famoso CCleaner che consente di pulire le cache, e molto altro, in modo approfondito. Quante volte il vostro computer respira proprio grazie ad una pulizia eseguita con questo piccolo programma che sembra quasi magico?

Gli utenti che conoscono le potenzialità di questo software vorrebbero provare la stessa esperienza anche su Android, ma al momento CCleaner non è disponibile su Google Play. Ci sono dei titoli alternativi che potrebbero svolgere le stesse operazioni, ma difficilmente vi affiderete ad apps sconosciute.

Desiderate CCleaner anche sul vostro robottino verde? Piriform potrebbe presto accontentarvi. Nella giornata di oggi, lo sviluppatore ha confermato che lo staff sta lavorando duramente sulla versione per Android che, dunque, dovrebbe finire presto su Google Play.

La famosa casa della “Pera” ha diffuso la buona notizia tramite il suo blog ufficiale ed ha rincuorato tutti gli utenti Android. In molti, infatti, hanno più volte confessato il desiderio di avere CCleaner per Android, dunque, lo sviluppatore ha ben pensato di accogliere le loro infinite richieste.

Non si parla ancora di una definitiva data d’uscita, per ora ci sono ancora molti test da svolgere prima di mandarlo in pubblicazione. L’azienda, però, rassicura gli utilizzatori sulle potenzialità di questo programmino. Come su PC e Mac, CCleaner per Android sarà allo stesso modo veloce e semplice da utilizzare. Con un semplice click potrete avviare la pulizia e mantenere i vostri dispositivi del robottino verde sempre scattanti e funzionali come se fossero nuovi.

Non vedete l’ora di accogliere CCleaner per Android? Seguite gli aggiornamenti di Piriform tramite Facebook e Google Plus per scoprire quando l’applicazione atterrerà sullo store.

Post precedente

Astro Shark: quando l’amore ti mette le ali

Next Post

Team Cyano: conquistato il titolo di “Best Open Source Mobile App for Inclusion and Accessibility” al CeBIT 2013

Articoli correlati