Disney lancia Android: “Where’s my Valentine?”

wheremyvalentine

Tra 2 giorni è San Valentino, la festa degli innamorati, e Disney, ha deciso di festeggiarla rilasciando “gratuitamente” sul Play Store di Google, Where’s My Valentine?

Chi ha avuto modo di giocare a Where”s My Perry o Where’s My Water, conoscerà sicuramente la tipologia di gioco. Come Rovio con Angry Birds, anche Disney con il suo Where’s My, ha deciso di festeggiare la festa degli innamorati con un gioco a tema molto romantico e divertente.

Nel gioco, Swampy e Perry, dovranno affrontare numerosi livelli a tema San Valentino.  Swampy è un alligatore che adora farsi la doccia mentre Perry è un agente segreto. Aiuta Swampy a farsi la doccia e Perry a raggiungere il quartier generale nei nuovi livelli ricchi di ostacoli di vario genere.

  • 250 livelli ricci di acqua
  • 3 nuovi livelli ogni settimana
  • Ventole, palloncini, acqua, acqua velenosa, interruttori, bombe e chi più ne ha più ne metta
  • 120 livelli ispirati alle storie degli agenti segreti
  • Dossier sparsi per i livelli
  • Nuovi interessanti livelli investigativi

STORIA DI SWAMPY
Swampy è un tipo un po’ diverso dagli altri alligatori nelle fogne: adora farsi la doccia! Fatti strada nelle fognature e porta l’acqua alla doccia di Swampy attraverso sei livelli tostissimi, ma tieni d’occhio le alghe, i trucchetti e le trappole!

STORIA DI PERRY
Nei livelli di Perry, usa l’acqua in tutte le sue diverse forme: ghiaccio, vapore e liquido, per risolvere gli enigmi e aiutare l’Agente P a raggiungere il quartier generale. Anche i più abili detective hanno bisogno di aiuto!

Il gioco è completamente gratuito ed è compatibile con la maggior parte dei dispositivi Android. Che cosa aspettate? Scaricate ed installate Where’s My Valentine e divertitevi in compagnia della vostra dolce metà. Avete provato il gioco? Cosa ne pensate? A voi i commenti e considerazioni personali.

 

The app was not found in the store. 🙁

 

Post precedente

Asus MeMO Pad 10 : Specifiche e prezzo svelati!

Next Post

Samsung Galaxy S4 prende ispirazione dal Nexus 4: un nuovo render

Articoli correlati