Temple Run 2, in arrivo un capitolo su Il grande e potente Oz!

temple-run-mago-di-oz-disney

Temple Run 2, un successo che ha superato le stesse aspettative dell’azienda sviluppatrice. Vi abbiamo già parlato di questo noto runner game che sembra correre sulla strada giusta, infatti, è stato scaricato ben 50 milioni di volte. Il titolo sviluppato da Imangi Studios ha superato il record detenuto da Angry Birds The Space che sembrava aver raggiunto numeri difficilmente superabili, ma l’avventuroso protagonista ha battuto i pennuti colorati arrivati nello spazio.

Quando un gioco ha così tanto successo, gli sviluppatori cercano di mantenere in caldo il loro fan con degli speciali capitoli. Ricordiamo che Rovio da qualche mese ha fatto uscire il noto capitolo che si ispirava alla famosa saga di Star Wars.

Anche Temple Run ha seguito lo stesso identico ragionamento, infatti, strinse un patto con la Disney per realizzare a una versione del runner game ispirato al noto film d’animazione “Brave”. Quest’ultimo gioco è ormai uscito l’anno scorso ed è stato spazzato via dalla nuova versione del runner game che include molteplici differenti grafiche.

A distanza di molto tempo, Imangi Studios si unisce nuovamente alla casa cinematografica per sviluppare un nuovo gioco, ma questa volta arco e frecce non c’entrano assolutamente nulla. Nessun cartone darà l’ispirazione al nuovo capitolo di Temple Run che, invece, si baserà sul nuovo film Il grande e potente Oz (Oz: The Great and Powerful).

Il lungometraggio, disponibile nelle sale italiane a partire dal 7 marzo 2013, è una sorta di prequel del famoso film del mago di OZ, dunque, prende in considerazione l’arrivo dell’uomo nel momento in cui arriva nel misterioso Regno. Il cast è composto da un schiera di attori famosi, James Franco nella parte del protagonista, Mila Kunis veste i panni di Theodora e Michelle Williams, invece, è Glinda.

Dall’unione del runner game e del film prodotto da Walt Disney Pictures uscirà Temple Run Oz che dovrebbe debuttare su Google Play alla fine di febbraio, precisamente il 27 del mese in corso. Sicuramente verrà sviluppato un gioco originale che, probabilmente, si focalizzerà soprattutto sulla grafica, visto che quest’ultima è il punto di forza del film “Il grande e potente Oz”.

Post precedente

GameStick: terminata la campagna, si pensa alla realizzazione in massa!

Next Post

Angry Birds Star Wars : Disponibile il nuovo episodio “Escape from Hoth”

Articoli correlati