SipDroid

SipDroid è il primo client sip interamente open source. SipDroid è stato realizzato per il dispositivo HTC Dream ed è stato sviluppata da Pxes usando una tecnologia Java MjSIP. SipDroid è stato poi rilasciato sotto licenza GPL 3.

Questa era decisamente un’applicazione che mancava e che fa assolutamente ben sperare per altri sviluppi del sistema operativo di Google, uno dei cui punti di forza è sicuramente quello di volersi distinguere dalla concorrenza e dalle soluzioni che sono proposte dalla Apple.

SipDroid è ovviamente ancora in fase di sviluppo, ma in ogni caso può essere già usato, anche con diverse funzionalità, come ad esempio la scelta di una rete preferita, la gestione dei messaggi di testo e l’uso del client su diverse reti dati, inclusi l’EDGE e il WiFi.

La scelta che è stata fatta dagli sviluppatori di SipDroid è stata quella di arrivare sul mercato per primi, anche se con un prodotto non ancora completo al 100%. Alla lunga questa decisione, di essere comunque i primi a fornire un servizio VoIP del genere, potrebbe pagare, l’importante però è riuscire a fornire una versione stabile e definitiva quanto prima.

SipDroip è già disponibile per il download. Se avete dei dubbi circa il suo uso, potete usare la guida Wiki che è presente sul sito ufficiale del prodotto.

Cosa ne pensate della scelta della Pxes di arrivare sul mercato per primi seppur con un prodotto non ancora completo?

Autore

Nessun commento

Lascia un commento