misHaps: un’app per riavere lo smartphone Android smarrito

Oggigiorno i dispositivi tecnologici hanno dei prezzi abbastanza alti, soprattutto se volete acquistare l’ultimo modello di smartphone/tablet, dovrete pagare cifre blu. Dopo aver speso tanti soldi, sicuramente presterete molta attenzione al device, ma molto spesso il vostro impegno non basterà. In alcuni casi potrebbe, purtroppo, capitare di smarrire il proprio telefono, ma per fortuna esistono delle applicazioni che se installate preventivamente vi possono aiutare.

Il titolo che vogliamo presentare oggi non vi permetterà di intervenire se il dispositivo è stato rubato, in quel caso sarebbe bene utilizzare un’applicazione che riesca a rintracciare il device tramite GPS, come ad esempio SeekAndroid. Con misHaps potrete permettere alle persone di riportarvi il vostro adorato smartphone/tablet Android disperso, ma non solo.

Rubare un dispositivo del genere è una missione abbastanza infruttuosa, difatti, solitamente i possessori bloccano poco dopo il device che diventa praticamente un pezzo di plastica quasi inutile. Eppure ci sono persone che, purtroppo, subiscono ancora tali furti.

Ad ogni modo, vi consigliamo di installare preventivamente non solo un apps per rintracciare il device ovunque esso sia, ma anche di immettere misHaps.

Si tratta di un’applicazione molto semplice che avrà una funzione banale, ma di fondamentale importanza: inserire come bloccaschermo un messaggio che mostrerà le vostre informazioni personali. In questo modo, quando le persone troveranno il vostro dispositivo Android, sapranno immediatamente come e dove contattarvi.

L’applicazione è facile da usare e offre due tipi messaggi da visualizzare. Non solo potrete impostare la modalità “Dispositivo smarrito”, ma anche quella di emergenza che vi permetterà di inserire le informazioni riguardanti la persona da contattare se vi dovesse accadere qualcosa. Quest’ultima potrebbe essere un familiare o semplicemente il partner.

Impostare misHaps

Dopo aver installato l’applicazione, ovviamente, la prima cosa da fare è andare nelle impostazioni per inserire le vostre informazioni, se non lo fate misHaps diventa praticamente inutile.

Dalle opzioni avrete la possibilità di inserire non solo il vostro nome, l’email ed il numero di telefono, ma anche un messaggio da far comparire sul display. Vi consigliamo di inserire delle frasi che possano realmente colpire e incentivare colui che ha trovato il device, ad esempio offrire una ricompensa potrebbe essere il metodo giusto per farvi riportare il vostro smartphone Android.

Dopo aver impostato le varie voci, quando andrete a sbloccare il dispositivo, appariranno queste fasce di colore nero che includeranno le informazioni.

misHaps è disponibile su Google Play, purtroppo non si tratta di un’applicazione gratuita, ma fortunatamente ha un prezzo molto economico: € 0,77.

Scarica e installa misHaps

Autore Zenit
Zenit

Nessun commento

Lascia un commento