AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
Tutorial

Come usare Google Maps

Una volta c’era chi utilizzava i TOM TOM come navigatori per spostarsi in auto, oggi invece c’è chi preferisce affidarsi a Google Maps su smartphone, ma come si usa?

google-maps-per-android

Come usare Google Maps come navigatore

Se vi siete sempre chiesti come funziona google maps, allora siete nel posto giusto, perchè oggi vi illustreremo passo passo tutto quello che c’è da sapere per usufruire del servizio di Google per gli spostamenti. Google Maps è totalmente gratuito, presente di default nelle ultime versioni Android ma scaricabile anche dal Play Store tramite il badge che segue:

Maps – Navigation, Bus & Bahn
Maps – Navigation, Bus & Bahn

Al primo avvio dovrete accettare le condizioni, dopo di che siete pronti per utilizzarlo. Per navigare da un punto A ad un punto B, tappate sull’icona della freccia blu in basso a destra, vi troverete di fronte una schermata dove dovrete indicare la vostra posizione, la destinazione e in che modo vi state spostando, se con auto, mezzi di trasporto pubblici o a piedi.  Prima di fare questo assicuratevi di attivare la geolocalizzazione sul vostro smartphone, quindi trascinate il menu superiore e tappate su “Geolocalizz”, se non avete questa icona potete recarvi nelle impostazioni > Google > Geolocalizzazione e spostare l’interruttore su Attivo.

Ora tornate su Google Maps, tappate su “La tua posizione” e selezionate “La tua posizione” dalla lista di indirizzi, cosi facendo il navigatore prenderà come punto di riferimento di partenza, la posizione in cui vi troverete al momento tramite la funzione Geolocalizzazione, tappate successivamente su Scegli destinazione e digitate l’indirizzo da visitare, una volta tappato su di esso visualizzerete la mappa con tutti i dettagli, per iniziare la navigazione basta tappare sulla freccia blu.

google-maps-new

Come usare Google Maps Offline

Se volete usare google maps senza connessione internet, dovrete scaricare le mappe, ma come fare? Presto detto!

  1. Da Google Maps tappate sulle 3 linee (situate in alto a sinistra)
  2. Tappate su Impostazioni
  3. Tappate su Aree offline
  4. Tappate sul +
  5. Con il pinch to zoom selezionate l’area di interesse e infine tappate su Scarica

A questo punto potete tranquillamente usare solo la Geolocalizzazione per navigare, senza ricorrere alla connessione dati o Wifi che sia. Google Maps permette di salvare determinati indirizzi per accedervi rapidamente, calcolare il tragitto con le varie modalità, riproduce una voce durante la navigazione ed è compatibile anche per la visione notturna, nulla da invidiare ai classici navigatori satellitari.

Usare Google Maps come navigatore è molto semplice, potete decidere inoltre se riprodurre la voce in un dispositivo Bluetooth o tramite gli speaker dello smartphone, inutile dire che è valido in tutto il globo, se vi recate in vacanza nel paese del sol levante, potete utilizzarlo anche li, ottimo per tracciare i propri itinerari.
  • Mappe complete di oltre 220 paesi
  • Navigazione in auto, bici e a piedi
  • Condizioni di traffico in tempo reale con eventuali segnalazioni
  • Informazioni dettagliate su 100 milioni di luoghi
  • Immagini di locali nelle vicinanze tramite lo Street View

Procuratevi un supporto per smartphone da auto e utilizzate Google Maps su Android per spostarvi di paese in paese o anche all’interno della medesima città, sia con i mezzi di trasporto pubblici che con la vostra auto.

blogpost1

Come condividere il percorso su Google Maps

Se volete condividere il percorso che state facendo con un’amico che magari vi segue con l’auto per giungere ad un determinato luogo, basta tappare sull’iconcina rossa sulla mappa e selezionare Condividi, infine scegliere il metodo da utilizzare, il destinatario riceverà una sorta di url contenente l’indirizzo, tappando su di esso si aprirà in automatico Google Maps con l’indirizzo da voi settato.

Potete anche scaricare il percorso tappando su Scarica e successivamente su Scarica di nuovo, ma come vi abbiamo detto è possibile personalizzare l’area secondo le proprie esigenze.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR.

Termini di ricerca:

  • google maps
  • maps
  • come usare google maps