AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
tomtop
SmartPhone Android

Xiaomi annuncia gli smartphone Redmi 5 e Redmi 5 Plus

Xiaomi è lieta di annunciare, l’arrivo sul mercato dei nuovi smartphone Redmi 5 e Redmi 5 Plus, entrambi dotati di un display 18:9 ma con caratteristiche tecniche differenti, scopriamole insieme.

 

Xiaomi Redmi 5

Di seguito le specifiche tecniche di entrambi i modelli:

  • Schermo HD+ (720 x 1440 pixel) da 5,7 pollici con vetro 2,5D
  • SoC Qualcomm Snapdragon 450 con CPU octa core e GPU Adreno 506
  • 2+16 GB 0 3+32 GB, con memoria interna espandibile con microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel e frontale da 5 megapixel, entrambe con flash LED
  • Batteria da 3200 mAh
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat con MIUI 9
  • Connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, dual SIM
  • Dimensioni di 151,8 x 72,8 x 7,7 millimetri, e peso di 157 grammi

Xiaomi Redmi 5 Plus

  • Schermo FullHD+ (1080 x 2160 pixel) da 5,99 pollici con vetro 2,5D
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625 con CPU octa core a 2 GHz e GPU Adreno 506
  • 3+32 GB o 4+64 GB, con memoria interna espandibile con microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel e frontale da 5 megapixel, entrambe con flash LED
  • Batteria da 4.000 mAh
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat con MIUI 9
  • Connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, dual SIM
  • Dimensioni di 158,5 x 75,45 x 8,05 millimetri, peso di 179,5 grammi

Gli smartphone saranno disponibili nelle colorazioni Black, Light Blue, Gold e Rose Gold in Cina a partire dal 12 dicembre ai seguenti costi:

  • Redmi 5 (2+16 GB) a 102 euro
  • Redmi 5 (3+32 GB) a 115 euro
  • Redmi 5 Plus (3+32 GB) a 128 euro
  • Redmi 5 Plus (4+64 GB) a 165 euro 
Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *