SmartPhone Android
Stai Leggendo
Recensione Huawei Mate 8
0

Recensione Huawei Mate 8

di AlessioT11 Feb 2016

Nel post di oggi andremo a vedere la recensione Huawei Mate 8, il nuovo top di gamma del colosso cinese caratterizzato da una componentistica a dir poco eccezionale. Il terminale può benissimo essere definito uno dei migliori che attualmente si possano trovare in circolazione.

Recensione Huawei Mate 8

Entrando nello specifico, è bene sottolineare fin da subito che il Mate 8 della casa produttrice Huawei è stato ufficialmente svelato sul territorio Cinese durante il mese di dicembre dello scorso anno, ovviamente ormai il terminale si può trovare praticamente in tutti i mercati, compreso quello italiano. Tra le altre cose, il nuovo Huawei Mate 8 è di gran lunga migliore rispetto al predecessore, il Mate 7, terminale che comunque fino ad oggi ha riscontrato un ottimo successo.

Uno dei punti di forza del Mate 8 dell’azienda cinese è senza dubbio l’ampio schermo di cui è equipaggiato, a bordo possiamo trovare un pannello touchscreen con una diagonale da 6 pollici affiancato da una risoluzione Full HD. Per quanto concerne il processore, il modello in questione è Kirin 950, un mostro di potenza, associato ad un’ottima memoria RAM, ben 3GB. Vediamo meglio il top di gamma targato Huawei. Dispositivo che se la può giocare senza troppi problemi con un device del calibro del Galaxy S6 della casa produttrice Samsung.

Componenti hardware Huawei Mate 8

Recensione Huawei Mate 8

Come citato ad inizio articolo, il nuovo Huawei Mate 8 è un prodotto dotato di specifiche tecniche eccezionali, uno di quelli che ad ogni operazione che farete la svolgerà alla velocità della luce. Il successore del Mate 7 è anche DUAL SIM, ciò significa che potrete utilizzare due gestori di telefonia mobile differenti.

Concentrandoci sulla CPU, troviamo Kirin 950 HiSilicon octa-core con tecnologia big.LITTLE (4 x 2.3 GHz + 4 x 1.8 GHz) a 64-bit sviluppato con processore produttivo a 16nm FinFET+. Far girare più applicazioni in simultanea non sarà di certo un problema. Inoltre, è importante evidenziare che il Mate 8 dell’azienda cinese è disponibile in due varianti, una caratterizzata da una memoria RAM di 3GB e una memoria interna da 32GB che può essere ulteriormente espansa con una microSD, e l’altro modello ha dalla sua una memoria RAM di 4GB e una memoria interna da 64GB che attualmente purtroppo non si può trovare sul territorio italiano.

Ecco le specifiche tecniche complete dell’Huawei Mate 8:

  • SISTEMA: Android 6.0 + EMUI 4.0
  • PROCESSORE: Kirin 950 octa core (4 x A72+4 x A53) 64-bit 16nm FinFET+
  • MEMORIA: Interna: 32GB / RAM: 3GB
  • DISPLAY: 6,0 pollici / IPS-NEO / Risoluzione: 1920 x 1080 pixel / 368 ppi
  • FOTOCAMERA: 16 MP/ 8 MP / Registrazione video: 1920 x 1080, 60 fps
  • RETI: 4G: FDD-LTE/TDD-LTE Cat.6 / 3G: WCDMA/TD-SCDMA MHz
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.2 e BLE / Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac /NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / micro USB
  • GPS: GPS/AGPS/Glonass/BeiDou
  • SENSORI: bussola digitale, sensore di impronte digitali, giroscopio, sensore hall, sensore luminoso, sensore di prossimità
  • BATTERIA: 4000 mAh
  • PESO: 185 grammi
  • DIMENSIONI: 157,1 x 80,6 x 7,9 mm

Nonostante siamo davanti ad un prodotto con schermo da ben 6 pollici, il top di gamma del colosso cinese ha una ergonomia piuttosto buona, prenderlo con una sola mano non è poi cosi tanto complicato tutto ciò è fattibile grazie alla cover posteriore che rimane un tantino curvata ma anche alle diverse funzioni software che aiutano l’utente ad utilizzare il device con una mano sola.

Concentrando la nostra attenzione sulla scocca, quest’ultima è stata completamente realizzata in metallo mentre anteriormente il vetro è antigraffio curvo 2.5D.

Spostandoci sui lati, possiamo trovare i pulsanti dell’audio, quello di accensione del dispositivo e lo slot per introdurre le SIM. Andando verso il basso c’è la porta microUSB, lo speaker che risulta uno dei più potenti sul mercato e non poteva di certo mancare il microfono. Sul retro troviamo il microfono numero due e il jack audio.

Sempre rimanendo sulla parte posteriore dell’Huawei Mate 8, possiamo trovare una super fotocamera con sensore da 16 megapixel e flash LED dual tone, per scatti di altissima qualità, presenza anche di un sensore biometrico di forma circolare per il riconoscimento delle impronte digitali.

Frontalmente, invece, sono stati posizionati i sensori di prossimità e luminosità.

Schermo Huawei Mate 8

Recensione Huawei Mate 8 Il Display con diagonale da 6 pollici che offre il top di gamma della casa produttrice Huawei è molto bello. Il pannello presenta la tecnologia IPS-NEO. La risoluzione, invece, è Full HD con densità di 368ppi. Abbastanza buoni i colori, ma sinceramente parlando qualcosina in più la si poteva fare. La visibilità all’aperto comunque rimane ottima, grazie al sensore di luminosità che fa il proprio lavoro in maniera perfetta. Non male anche la sensibilità al tocco.

Batteria Huawei Mate 8

Il Mate 8 è caratterizzato da una batteria piuttosto ampia, a bordo possiamo trovare 4000 mAh, idonei per far arrivare il terminale a fine giornata con un utilizzo intenso. Chi utilizza poco il telefono e riceve poche notifiche potrebbe arrivare anche ad un paio di giorni. Non male vero? La ricarica completa del top di gamma dell’azienda cinese avviene in un paio di ore.

Per tenere in vita il Mate 8 ancora di più, Huawei ha deciso di optare per tre opzioni differenti di risparmio energetico: abbiamo il piano ultra, quest’ultimo lascia attive le funzionalità di messaggi e chiamate, abbiamo l’opzione intelligente che bilancia benissimo sia le prestazioni della CPU che la connettività, consigliato per la vita di tutti i giorni, e infine troviamo un piano che massimizza al massimo le prestazioni della CPU particolarmente consigliato a quell’utenza che ama giocare e guardare filmati sul web.

Le novità non sono terminate, Huawei per il suo Mate 8 ha pensato in grande ad applicazioni per monitoraggio dei programmi, si può pulire il dispositivo oppure gestire i processi attivi. Insomma, se state cercando un dispositivo con un’ottima batteria, a nostro avviso il Mate 8 potrebbe essere la vostra scelta.

Audio Huawei Mate 8

Non tutti i terminali hanno una qualità audio fluida e pulita, stessa cosa non si può di certo dire per il Mate 8 della casa produttrice Huawei. La qualità audio che emana lo speaker di sistema è ottima, pensate un po’ che riesce a riprodurre senza troppi problemi anche toni bassi ad un volume molto alto. Quando qualcuno vi chiama il tutto si sente alla perfezione, anche in caso di frequenze non particolarmente elevate. Per quanto riguarda il segnale WI-FI e 3G, nessun problema riscontrato. In entrambi i casi la ricezione è perfetta.

Sistema operativo Huawei Mate 8

Recensione Huawei Mate 8 A bordo del top di gamma dell’azienda cinese possiamo trovare il nuovo aggiornamento di Google, ovvero Android Marshmallow in versione 6.0 con la nuova interfaccia utente EMUI 4.0. Le differenze rispetto alla release precedente sono davvero minime. Il terminale mette a disposizione un’interfaccia semplicissima e intuitiva da utilizzare anche per chi è alle prime armi con un prodotto del genere. Grande possibilità di personalizzare il tutto a proprio piacimento, tutto questo è possibile grazie ai diversi temi preinstallati.

Inoltre, a bordo del Mate 8 c’è anche la tanto discussa gesture nocca del dito: a cosa serve quest’ultima? semplice, si possono effettuare screenshot semplicemente mettendo in atto un tocco doppio, dividere lo schermo per utilizzare in simultanea due applicazioni e tanto altro ancora.

La fluidità del sistema è abbastanza ottima, la potentissima CPU Kirin 950 svolge il proprio lavoro in maniera perfetta rendendo l’utilizzo del terminale a dir poco piacevole. Tra le altre cose, facendo affidamento alla memoria RAM di ben 3GB, si possono utilizzare più applicazioni in contemporanea senza riscontrare nessun tipo di rallentamento. Quanto andrete ad aprire le applicazioni o qualsiasi altra cosa tutto avverrà alla velocità della luce.

Se vi piace navigare, il Mate 8 della casa produttrice Huawei vi farà contenti anche in questo. La navigazione avviene tramite il famoso browser di Google, Chrome, che mette a disposizione dell’utente una velocità di caricamento molto buona. Che dire di più, il successore del Mate 7 offre un’esperienza di utilizzo che ad oggi è certamente una delle migliori viste in questi ultimi mesi sui top di gamma commercializzati.

Fotocamere Huawei Mate 8

Recensione Huawei Mate 8 Arrivati a parlare del comparto fotografico, il Mate 8 della casa produttrice Huawei presenta una fotocamera posteriore da ben 16 megapixel con sensore Sony  IMX298 da 1/2,8”, apertura f/2.0 e pixel e stabilizzatore otticod’immagine (OIS). Per quanto concerne la fotocamera anteriore, quest’ultima presenta un sensore da 8 megapixel con lenti grandangolari. Il tutto è stato progettato prevalentemente per quell’utenza che ama scattare selfie o eventualmente effettuare video-chiamate.

L’interfaccia della fotocamera è stata personalizzata interamente dall’azienda cinese, tantissime le modalità di scatto presenti. Tutto sommato il Mate 8 è ottimo anche se si devono scattare foto, ma sinceramente, in circolazione si può trovare di meglio.

I filmati, invece, hanno una risoluzione Full HD a 60fps e inoltre possono usufruire dello stabilizzatore ottico.

Giudizio finale Huawei Mate 8

A nostro modo di vedere l’Huawei Mate 8 è perfettamente adatto a quell’utenza che ama grosse prestazioni. Il top di gamma dell’azienda cinese può essere acquistato in due differenti colori nella variante DUAL SIM con memoria RAM di 3GB e memoria interna da 32GB sul territorio italiano al costo di circa 599 euro. Come abbiamo riportato all’interno dell’articolo, la variante da 64GB di memoria interna e RAM da 4GB purtroppo in Italia non è ancora disponibile. Ma siamo sicuri che molto presto verrà distribuita. La potenza che offre il Mate 8 è data soprattutto dal processore di cui è dotato, il mega Kirin 950. Lo schermo presenta una qualità ottima, le fotocamere sono buone, ma in circolazione si può trovare di meglio, e la batteria offre un’autonomia eccellente. Prodotto assolutamente consigliato.

Fonte: http://www.gsmarena.com/huawei_mate_8-review-1367.php

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • Huawei Mate 8 Recensione
  • wa mate 8
  • recensione mate 8
  • mate 8 wind
  • mate 8 opinioni
  • recensioni huawei mate 8
  • wind huawei mate 8
  • huawei mate 8 wind
  • huawei mate 8 velocita delle due sim
  • huawei mate 8 opinioni