SmartPhone Android
Stai Leggendo
Smartphone con valore SAR più basso
0

Smartphone con valore SAR più basso

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 22-12-2015 8:10 Aggiornato il: 22-12-2015 8:50

Quando acquistate uno smartphone su cosa vi basate? estetica, prestazioni o seguite semplicemente la moda del momento? Uno dei fattori che bisogna tenere bene a mente è il valore SAR dichiarato dal produttore, ma di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

sar

SAR: Radiazioni telefoniche

L’Agenzia Internazionale che si occupa della ricerca sul cancro, ha affermato che esiste un rischio maggiore per chi utilizza lo smartphone per almeno mezzora al giorno per 10 anni consecutivi, il tutto è riconducibile al SAR, ma di cosa si tratta? Con questo termine viene indicato il Tasso di Assorbimento Specifico quindi il valore legato alle radiazioni emesse dallo smartphone e assorbite dal corpo umano, che come sapete sono altamente nocive per la nostra salute. Secondo una legge imposta come per i produttori di auto e le emissioni, anche coloro che producono cellulari e dispositivi tecnologici sono autorizzati a dichiarare questo valore, ma come si calcola?

Il tasso di assorbimento detto SAR indica la percentuale di energia elettromagnetica assorbita, per calcolarlo è stato eseguito un’esperimento con un manichino e uno smartphone. Attraverso le onde elettromagnetiche ricevute da un’antenna alla massima potenza, è stato possibile capire la percentuale di assorbimento e di conseguenza calcolare il SAR che può variare.

Come ridurre l’assorbimento di radiazioni

Abbiamo preparato per voi dei consigli su come ridurre al minimo possibile l’assorbimento di radiazioni.

  1. Se non è necessario spegnete lo smartphone o impostatelo su OFFLINE
  2. Attendete che l’interlocutore risponda prima di portare lo smartphone alla testa anche durante la conversazione
  3. Non restate in conversazione per più di un ora
  4. Durante una chiamata tenete lo smartphone distante almeno 5 cm
  5. Non chiamate in auto, treno o in luoghi chiusi
  6. Utilizzate auricolari con cavo o viva voce
  7. Non effettuate chiamate quando la rete è poca
  8. Non tenete lo smartphone nel taschino (sopratutto quello in prossimità del cuore)
  9. Se siete in luoghi con cambiamenti di rete, impostate su 2G EDGE

SAR-iPhone-6-2

Come si calcola il SAR?

Secondo degli esperti, il SAR, è l’unita di misura dell’energia elettromagnetica assorbita dal corpo umano, ma come si calcola? Vengono presi in considerazione 2 fattori importanti, l’energia e la massa, quindi spesso troverete la misurazione in W/KG ossia energia assorbita per Kg.

Il Comitato Europeo di Normazione Elettrotecnica e la Commissione Federale per le Comunicazioni hanno stabilito dei parametri entro i quali un dispositivo viene etichettato come sicuro. Il valore dovrebbe aggirarsi sugli 1.6 W/Kg per l’Europa e 2W/Kg per l’Asia. Quindi se il vostro smartphone supera tale valore siete a rischio. Le radiazioni fanno male in qualsiasi modo le si assorbano se in minima o in grande quantità, secondo degli studi pare che sia più nocivo restare 1h al telefono con uno smartphone dal SAR basso che 5 minuti con uno dal SAR medio, ciò dimostra di come l’assorbimento di energia per il corpo umano sia comunque dannosa ma è un bene limitarla.

Auricolari e Altoparlanti sono nocivi?

Una delle domande più comuni è, se utilizzare lo smartphone in chiamata è nocivo per la salute, come fare per aggirare il problema? Esistono sul mercato numerosi prodotti come alto parlanti e auricolari che emanano radiazioni come ogni dispositivo, sopratutto se wireless o Bluetooth, ma rispetto alla classica chiamata, permettono al corpo di assorbire solo una piccola quantità di radiazioni, se poi optate per la versione cavo il rischio si riduce ulteriormente. Quindi se in chiamata utilizzate un’auricolare o un’alto parlante connesso con cavo, vi ritroverete ad assorbire una quantità ridotta all’osso di radiazioni. Ciò potrebbe essere una valida alternativa per salvaguardare la vostra salute.

smartphone-radiation

Sar Smartphone Classifica

Abbiamo stilato per voi una tabella sar cellulari per aiutarvi a comprendere meglio quali sono gli smartphone attualmente in commercio con il Valore SAR più basso. Come potete vedere buona parte proviene da Apple, i restanti invece sono sistemi Android e Windows Phone.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR.

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • sar smartphone 2016
  • sar cellulari
  • sar smartphone
  • valori sar
  • classifica sar smartphone 2016
  • huawei p9 lite sar
  • valori sar smartphone
  • sar huawei p9 lite
  • radiazioni smartphone
  • sar smartphone classifica